«

»

feb 05

Allievi FB/97…a piccoli passi

Sabato 02/02/2013

Campionato Allievi FB/97

ACCADEMIA GRANDE TORINO vs SAN MAURO  1-2

Impegno di campionato per i Campasso Boys che li vede contrapposti a pari età del San Mauro.

Nonostante il risultato finale che pende a favore degli avversarsi avviciniamo il loro Dir.Toce Franco che pare visibilmente soddisfatto dell’esito della gara.

Allora Franco nonostante la sconfitta sembra che comunque si comincino ad intravedere progressi da parte dei suoi ragazzi, quindi le lascio lo spazio che le serve per raccontarci come ha visto e vissuto quest’incontro…..

<< è vero oggi chi è venuto a seguire l’incontro può certamente ritenersi soddisfatto, a mio parere è stata davvero una bella gara (peccato per il risultato finale) giocata da due squadre ottimamente, e con due bellisimi gol che da soli hanno valso l’intero prezzo del biglietto.

L’incontro con il San Mauro era attesissimo dai nostri ragazzi per svariati motivi, uno su tutti era il fatto di dimostrarci e dimostrarsi che i progressi fatti in questa ultima parte di stagione stiano seriamente cominciando a dare i frutti sperati, e l’avversario molto forte sulla carta aumentava a loro questi stimoli ulteriormente, quindi oggi finalmente ho potuto vedere scendere in campo una squadra molto concentrata e sempre più convinta delle proprie qualità, atta a non fare più la vittima sacrificale di turno, anzi pronta a vender cara la pelle…e penso che aldilà del risultato finale che poi puntualmente ci ha condannato a zero, abbia dimostrato di fatto che questo brutto anatroccolo si stia piano piano trasformando in cigno.

Veniamo all’incontro, entrambe le compagini scendono in campo per affrontarsi e per cercare di fare suo l’intero bottino, ne viene fuori un bel primo tempo, dove si è combattuto sopratutto a centrocampo e nonostante la differenza abissale di classifica la gara e sempre rimasta in equilibrio, una partita vissuta giocata con molto agonismo ma sempre nella rispettosa lealtà, mai un’episodio che sia andato fuori dalle righe da entrambe le squadre, a spezzare gli equilibri poi, ci pensa il nr.9 del San Mauro che al 38° raccoglie un cross dal limite dell’area scaturito da un calcio d’angolo e che colpendo la palla al volo la gira poi ottimamente spedendola verso la nostra porta dove nulla può il nostro numero uno Petrosino che con lo sguardo non le restra altro che accompagnarla in rete, ormai per i Granata non c’è nemmeno il tempo di reagire che il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi a rifiatare.

Mister Campasso approfitta della pausa per riportare i ragazzi alla massima concentrazione, caricandoli a molla, ma pronti via, e in meno di un minuto è un’autorete che va subito a pesare sulle teste dei nostri ragazzi.

Tutto, a questo punto ti fa ormai pensare al peggio, perchè psicologicamente per questi ragazzi che fin qui non avevano certo demeritato, ed invece si trovavano  sotto addirittura di due reti.

Ma oggi l’aria che si respirava era diversa dal solito, infatti dopo un lieve sbandamento iniziale i Granata si sono rimessi a giocare, Mr.Campasso poi con un paio di mosse tattiche li ha rimessi subito in partita, la squadra con questi aggiustamenti tattici comincia a prendere il sopravvento sul San Mauro che va in difficoltà in più di un’occasione, i ragazzi scesi in campo sembrano ancor più trasformati, assistiamo a belle azioni in sucessione con scambi veloci e triangolazioni perfette, il San Mauro è in balia dei Granata che aumentano sempre più il ritmo gara, le sovrapposizioni degli esterni che andavano al cross ed gli inserimenti dei centrocampisti si susseguono, peccato solo che gli ultimi metri erano sempre quelli fatali, dove gli avversari riuscivano ad arginare gli attacchi impedendo così di fatto veri e grossi pericoli al loro numero uno.

Poi finalmente al minuto 28 il nostro capitano Simone Cani accorcia le distanze con un gran gol , l’esatta fotocopia dell’1-0 del San Mauro (anche qui un con un tiro al volo di ottima fattura).

Il gol galvanizza ulteriormente i Campasso Boys che insistono accelerando i ritmi alla disperata ricerca del gol che riporti in parità la gara, ma qui sale in cattedra tutta l’esperienza degli avversari che riescono a placare gli animi spezzetando l’agonismo dei nostri con falleti tattici e perdite di tempo portando così la gara su ritmi più bassi e controllabili, sta di fatto che riusciti nel loro intento si arrivi così al triplice fischio finale che sancisce per noi un’altra sconfitta.

Al di là di tutto però finalmente si vede che i ragazzi stanno facendo progressi, anche il pubblico percepisce questo cambio di direzione, e finalmente partecipa con più carisma nei loro confronti incitandoli come non mai, chissà che sia veramente iniziato un nuovo ciclo?!

Noi dello staff iniziamo a raccogliere i frutti, che per carità , non sono ancora quelli attesi ed auspicabili, ma è già qualcosa di apprezzabile, io del resto non ho mai nascosto l’impegno e la dedizione che tutti ci mettiamo in questo progetto, e come chi ci ha potuto vedere oggi penso che di questo se ne sia reso conto…ci andrà ancora un pò di tempo, questo è sicuro ma sono sempre più convinto che i ragazzi presto comincino anche loro a toggliersi qualche soddisfazione.

Ora ci rituffiamo nel duro lavoro settimanale visto che sabato sarà di nuovo battaglia, andremo a Leinì consapoveli della maturita fin qui acquisita ma con l’umiltà di chi sà che ha ancora molto da fare e da imaparare…..>>

Che dire di più, ha già detto tutto il Dir.Toce a noi non resta che rinnovare gli auguri a questi ragazzi al loro Mister e lo staff tutto che arrivino presto i frutti di questo albero da poco trapiantato, facciamogli un in bocca al lupo (crepi il lupo) e sempre…

FORZA RAGAZZI

 

 

 

Comments

comments

Permalink link a questo articolo: http://www.accademiagrandetorino.it/allievi-fb97-a-piccoli-passi/

Top
Marquee Powered By Know How Media.